Sly e Leo, due uomini da Oscar


This post is also available in: Russo

Il dietro le quinte di due attori che nella vita hanno già vinto. Sly e Leo Oscar 2016?

-5 alla notte degli Oscar! Il 28 saremo tutti davanti allo schermo con le dita incrociate per vedere se Ennio Moricone ci porterà a casa una statuetta per la miglior colonna sonora.

Io però tifo anche per altri due grandi uomini (per una volta senza che Luca ne sia geloso): Leo & Sly.

Leonardo Di Caprio, candidato all’Oscar come miglior attore protagonista per “The Revenant” e Sylvester Stallone candidato come miglior attore non protagonista per “Creed”

Sly e Leo Oscar 2016 sly e figlie

Sly con le sue tre figlie

Un gigante che tra poco compirà 70 anni, anche se tutti fatichiamo a crederlo, Sly calca ancora le scene nella parte che gli riesce meglio, quella di non farsi “spiezzare in due” (io la pronuncio proprio come Ivan – Dolph Lundgren) e chiuso il capitolo Rambo, con “Creed”, che poi è uno spin off della serie Rocky, tenta di acchiappare quella statuetta che nel 1976 sfiorò proprio con il primo Rocky.

Sly e Leo Oscar 2016 Sly e Natasha Stefanenko

Uno che non molla. Per questo mi piace.
E una persona semplice, simpatica e disponibile. Così è stato con me quando, insieme ad altri amici, siamo andati al Gran Premio di Formula 1 a Monza 
nel 1994.

Sly e Leo Oscar 2016 sly bambino

Sly bambino con il papà e il fratello

Nato da famiglia poverissima in uno dei quartieri più degradati di New York, gli viene dato li nome del nonno italiano, Silvestro.
Con una determinazione incredibile fin da ragazzino riesce, lui che aveva problemi di rachitismo, ad ottenere delle borse di studio per meriti sportivi e ad ottenere, lui che ha un volto segnato dalla nascita, la Laurea in recitazione e un enorme successo come attore.

Sly e Leo Oscar 2016 sly prima famiglia

Sly, la prima moglie e i figli Seth e Sage. Photo credit celeb dirty laundry

Padre di cinque figli, Sage e Seth avuti dal primo matrimonio e di tre ragazze Sophie, Sistine e Scarlet (tutte e due di secondo nome si chiamano Rose) dal suo ultimo matrimonio con Jennifer Flavin, in Italia è stato molto chiacchierato durante il suo “breve ma intenso” matrimonio con Brigitte Nielsen.

Sly e Leo Oscar 2016sly secondo matrimonio

Sly e Leo Oscar 2016 sly e bambine

Un papà messo due volte a dura prova: suo figlio Seth, che compare in “Rocky II”, nasce con una forma di autismo e nel 2012 il suo primogenito Sage, che invece era stato al suo fianco in  “Rocky V” e in “Daylight”, viene trovato morto.

Sly e Leo Oscar 2016 sly e sage 2

Sly con suo figlio Sage

Sly allora dà prova di grande umanità e chiede il silenzio perché “Quando un genitore perde un figlio, non c’è dolore più grande”.

Sly e Leo Oscar 2016 sly e sage

Sly e Sage

Deve il suo successo a ruoli da “Demolition man”, ma a me piace molto in “Cop Land”: ingrassato 18 Kg per esigenze di copione è un piccolo debole sceriffo di provincia e la sua interpretazione è da brivido. Se ve lo siete persi, un film da vedere.

Sly e Leo Oscar 2016 leo oscar

Il bel Leo, partito da spot televisivi e soap opera e con un’aria da ragazzino che gli è rimasta addosso fino ai suoi 40 anni, ha sempre avuto la stoffa del campione.

Sly e Leo Oscar 2016 leo

Candidato al primo Oscar a soli 19 anni per “Buon compleanno Mr. Grape” (1993) e poi di nuovo nel 2004 (“The Aviator”) e nel 2006 (“Blood Diamond”), la candidatura è stata doppia nel 2013, quando è stato protagonista e produttore di “The Wolf of Wall Street”.

Sly e Leo Oscar 2016 leo

Leo in Revolutionary road

Speriamo che il numero 6 gli porti fortuna e si aggiudichi la statuetta. Perché a me non ne vengono in mente tanti che possano interpretare ogni tipo di ruolo in ogni tipo di film come sa fare lui.

Sly e Leo Oscar 2016 leo baby

Bambino prodigio (a 3 anni era in tv), a 17 è accanto a Robert De Niro in “Voglia di ricominciare” e non gli tremano neanche le gambe. Un altro con grinta da vendere.
Sfortuna vuole che “Titanic”, che fa l’en plein di Oscar come prima era accaduto solo con “Ben Hur” a lui non porta la statuetta.

Sly e Leo Oscar 2016 leo con Kate

Leo con Kate Winslet

Zero mogli, zero figli, ma un’amica del cuore, Kate Winslet, che dice di essere più in ansia per la candidatura di Leo che per la propria, un gruppetto di amici-colleghi inseparabili da quando era ragazzo e una vita molto attiva perla salvaguardia dell’ambiente.

Insomma, mi piace e voglio, fortissimamente voglio che l’Oscar sia suo.

Sono di parte? SI.  Sly e Leo Oscar 2016

No Comments Yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *