Come approfittare al meglio della fine dell’estate


This post is also available in: Russo

Tornati dalle vacanze la tristezza è in agguato? Ecco Come approfittare al meglio della fine dell’estate  

 

Come sembra lunga l’estate quando il sole ci fa compagnia fino a tardi e il tramonto si specchia nel nostro cocktail. 

Come sembra corta, ahimè, l’estate, man mano che si avvicina il ritorno al lavoro, a casa, alle buone vecchie abitudini e al tran tran. 

Antidoto alla malinconia da rientro

Eccovi un po’ di idee per conservare più a lungo possibile il buonumore dell’estate. 

Dinner party

Non per forza una cena, ma un’occasione per invitare gli amici e riportare un’aria frizzante nella casa, rimasta chiusa durante le vacanze. 

Invitate una manciata di amici simpatici, scegliete un tema (per esempio “il vestito che mi fa sembrare più abbronzata/o che mai”), preparate cose stuzzicanti ma facili e organizzate un concorso: la foto più bella/ridicola/romantica…. dell’estate. 

Sará un modo per tornare indietro nel tempo, a prima dei social, quando a fine estate ci si invitava a guardare le diapo delle vacanze. 

Agenda

Il miglior modo per non sentire la mancanza dell estate, delle vacanze e del divertimento è programmare già dei week end, delle serate cinema, dei momenti di evasione, insomma. 

Prendete l’agenda, verificare quali saranno i ponti e i week end lunghi, quindi cercate già on line i voli più convenienti, i film in uscita, le mostre d’arte, insomma, tutto quanto può piacervi e rendervi la vita più leggera. 

libri una buona abitudine

Uno dei piaceri dell’estate è stato leggere per ore ed ore i gialli più avvincenti, il meglio della letteratura russa (così, per dire, ma se non l’avete mai fatto, è una buona idea), le più belle poesie d’amore? 

Invece di aspettare la prossima estate per seguire i consigli sui libri da leggere, riprendete i consigli dei libri-da-ombrellone e fateli diventare libri-da-divano!

Angolini tutti nuovi

Siete tornati e casa vostra vi sembra aver bisogno di una rinfrescata? Un po’ di energia e qualche idea nuova? Procedete per piccoli tocchi creando qualche angolino particolare. Magari con i ricordi dell’estate. nw parliamo domani qui sul blog! 

 

No Comments Yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published.