Che cos’è la vera amicizia per me


This post is also available in: Russo

Gli amici d’infanzia, le amicizie tradite, le amiche del cuore e quelle di una vita… Oggi posso raccontare cos’è la vera amicizia per me.

Un vero amico è con te quando hai torto. Quando hai ragione, tutti saranno con te.
Mark Twain
Quando hai bisogno di un amico, è troppo tardi per fartene uno.
Mark Twain
Quando ero bambina, facevo amicizia in cinque minuti.
Mi bastava uscire in cortile, giocare a palle di neve e cinque bambini su dieci diventavano subito miei amici: Ira, Masha, Petya … tornavo sempre a casa con un sacco di amiche nuove.
Da bambino un amico è chi vuole giocare con te, chi va d’accordo con te (e i disaccordi durano solo qualche minuto), quindi non è poi molto difficile avere degli amici.
Ed è tenero pensare agli amici d’infanzia, che rimarranno nella memoria per tutta la vita!

Cos’è la vera amicizia per me: la mia prima grande delusione

La mia amica più cara a Sverdlovsk-45, la città dove sono nata, si chiamava Natasha come me.
Avevamo un’amicizia davvero solida e io la adoravo anche per la sua schiettezza: era una che diceva sempre quel che pensava, anche se la cosa la rendeva antipatica a molti.
Eppure l’ho tradita e ancor oggi ricordo con dolore e imbarazzo la volta in cui i miei compagni di classe mi hanno invitato al cinema a condizione di non portare Natasha con me.
Avevo tanta voglia di vedere quel nuovo film che ho mentito a Natasha dicendo che non mi sentivo bene. Credo che lei abbia capito che mentivo, perché al cinema me la sono ritrovata seduta davanti. Non ha detto nulla, ma il suo sguardo lo ricordo ancora oggi. Non mi ha mai perdonata e per me è stata una lezione di vita perché da allora non ho mai più ingannato o tradito un’amica.

 

… e la vera amicizia, quella con la A maiuscola

Sono andata via dalla casa dei miei genitori a 17 anni: destinazione Mosca.
La mia vita da adulta è cominciata lì, così come le mie amicizie da adulta: amiche che mi hanno sostenuto nei momenti di difficoltà e quando avevo davvero bisogno di aiuto.
Risale a quel periodo una delle mie amicizie più preziose, cominciata all’Università e che continua ancor oggi, anche se ci separano migliaia di chilometri.

Lei sa tutto di me, e io di lei. Abbiamo condiviso così tanto, momento belli e brutti, che io sono certa che ci saremo sempre una per l’altra.

Mi è cara perché mi ha dimostrato di sapermi stare accanto sempre, anche quando sbaglio.
Non dandomi ragione, ma aiutandomi a capire come affrontare ogni situazione.

 

Con un lavoro come il mio è stato facile entrare in contatto con tante persone, amici simpatici, spesso ottimi conoscenti, ma gli amici veri, quelli con la A maiuscola, quelli a cui tengo veramente, sono pochi e senza di loro, la mia felicità non sarebbe completa!


E voi avete molti amici? Cosa significa per voi la vera amicizia?

No Comments Yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published.