Tutte le dritte per una pancia piatta a tempo di record


This post is also available in: Russo

I cibi si e le abitudini no per avere una pancia piatta a tempo di record conservare un punto vita perfetto e sentirsi più leggeri.

Vi aspetta un’occasione particolare e volete infilare quell’abito fasciante che non vedevate l’ora di indossare, ma…  il punto vita non è proprio come lo vorreste?

Sia che seguiate un’alimentazione corretta sempre, sia che invece fatichiate a rinunciare a qualche eccesso, io ho qualche dritta da darvi per un ventre piatto a tempo di record!

Evitate l’eccesso di sale

Una pessima abitudine e’quella di salare troppo i cibi o addirittura aggiungere sale ai piatti già pronti e conditi che vi servono al bar e al ristorante. La conseguenza immediata è la ritenzione idrica (e l’ affaticamento del cuore).

Frutta e verdura che aiutano ad avere una pancia piatta

pancia piatta a tempo record

  • Contro la ritenzione idrica sgranocchiate qualche gambo di sedano crudo oppure, se non lo amate molto, aggiungetelo alla frutta per lo smoothie del mattino.
  • Se invece e la stagione degli asparagi, approfittatene! Sono molto drenanti e favoriscono la diuresi.
  • Tra la frutta hanno un potere drenante anche ananas, mirtilli e papaya.
  • Le mele sono magiche, si sa, per la salute. Mangiatele con la buccia per ridurre la ritenzione idrica.
  • A proposito di verdure, provate anche a sostituire per qualche giorno le verdure crude con verdure cotte, che producono meno gas.
  • Evitate in questi giorni anche i legumi, i broccoli e i carciofi.

Carboidrati bye bye

24 ore senza pasta riso e pane, che trattengono molta acqua, sono un grande aiuto per sgonfiarsi. Evitate anche pizza e cibi lievitati.

Tisane pancia piatta

Niente bollicine, di nessun tipo e si invece a molta acqua. Se già avete adottato la buona abitudine di bere acqua e limone appena alzate, aggiungete diverse tazze di tisana (non zuccherata) durante il giorno.
Perfette le tisane a base di:

  • Zenzero che aiuta a ridurre eventuali irritazioni
  • Finocchio: digestivo, diminuisce gonfiore addominale
  • Menta:digestiva, diminuisce la fermentazione dei cibi
  • Te verde: favorisce eliminazione liquidi in eccesso
  • Tè kombucha: in Russia ne andiamo Matti

Il mio consiglio? Preparare una bella tisaniera e trasferitela in una bottiglia, magari termica, da poter portare in ufficio con voi.

Queste sono le mie preferite:

Yogi Tea Menta Lime, Detox e zenzero arancio e vaniglia.

Ultima dritta: niente chewing gum.

Non solo e’ davvero poco chic e non solo senza che ve accorgiate vi fa introdurre continuamente aria, ma inoltre stimola gli enzimi digestivi e quindi la fame.

 

No Comments Yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published.