Gli acquisti ai saldi di cui non pentirsi mai


This post is also available in: Russo

Per il guardaroba e la casa, ecco come evitare gli errori e su cosa puntare per i nostri acquisti ai saldi di cui non pentirsi mai!

Se non vedevate l’ora che arrivasse il grande momento dei Saldi, resta sempre valida la mia guida  per approfittare dei saldi in modo furbo, a cui però oggi voglio aggiungere qualche altro consiglio. 

Innanzitutto, soprattutto se contate di acquistare dei pezzi costosi (più abbordabili grazie agli sconti, ma comunque impegnativi), puntate su dei colori classici e su un’ottima qualità dei materiali. Questo vi garantirà di non pentirvi mai dell’acquisto. 

A chi di noi non è successo, durante i saldi, di lasciarsi tentare da cose che poi non abbiamo utilizzato perché troppo particolari, troppo colorate, insomma troppo. 

Secondo me, invece, questo è proprio il momento per fare quegli acquisti che vi faranno compagnia per tanto tempo. 

Acquisti ai saldi di cui non pentirsi mai: il guardaroba e gli accessori

Jeans classico, come un Levi’s vita media, diritto a tubo. Non passerà mai di moda! 

Maglione di cachemire o di una bella lana. In tinta unita e di un colore neutro, con scollo a v per usarlo di più di un collo alto.

Pashmina in cachemire o uno scialle di lana leggera. E’ il classico capo da mezza stagione, utilissimo da tenere sempre in borsa, anche durante i viaggi, soprattutto in aereo (ecco tutti i miei modi per indossarla).

Orecchini a cerchio dorato e catenina d’oro sottile tipo sautoir. Non passano mai di moda, entrambi sono perfetti per dare un punto luce a qualsiasi outfit e poi sono personalizzabili con charms da appendere o, in estate, con pompon o nappine colorate. 

Borsa: shopper o tracolla Dipende dalle vostre abitudini. Non per forza nera, ma magari di un tono di grigio o rosa cipria invece del solito marrone. Sono comunque colori neutri facili da utilizzare e abbinare. 

Stivali. Sono sempre un acquisto più oneroso delle scarpe, per cui questo è il momento. Anche qui punterei al classico: tacco medio o basso e niente punte. 

Cappotto. Il più classico dei classici, il cappotto cammello tagliato a vestaglia o trench con cintura da legare è il classico must have. Se non amate il cammello, optate per un blu, ghiaccio o crema.  Date anche un’occhiata alla mia guida al cappotto perfetto.

Dove trovare quel che cercate?

Negli shop on line che hanno una grande varietà di marchi come Yoox, My Theresa , Farfetch  

Acquisti ai saldi di cui non pentirsi mai: la casa

Per la casa vale la pena approfittare dei saldi per della nuova Biancheria per il letto
Magari in lino. Sceglietelo in un tono neutro che stia bene con le pareti della vostra camera e per un tocco di colore comprate due federe in più a contrasto. Vi serviranno ad arredare senza acquistare un intero bed set colorato di cui rischiare di pentirvi. 

Tovaglia e tovaglioli
Anche in tovaglia in lino ha un grande ritorno. Prendete le misure della vostra tavola e scegliere una tovaglia che cada con una bella lunghezza. L’effetto è più elegante. 

Vasi, cornici,  candelabri 
Quegli oggetti che arredano e fanno la differenza.  Ispiratevi allo stile della vostra casa per scegliere prima di tutto il materiale (acciaio, legno, argento?).  Puntate su un pezzo di design da mettere in bella mostra in casa. 

Poltrona o divano. Il vostro salotto ha bisogno di essere rimesso a nuovo e questi sono i pezzi più costosi?  Meditate bene sulla forma  perché sono proprio loro a definire lo stile del vostro salotto. 

Per i vostri acquisti per la casa fate un salto su questi shop in line, dove potete trovare davvero una vasta scelta: Zara Home, Westwing, Made in Design, La Redoute   

Vi sono stati utili i miei consigli per gli acquisti ai saldi? Fatemi sapere cosa avete acquistato, sono curiosa!

No Comments Yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published.