Nel blu, dipinta di blu


This post is also available in: Russo

Anche a voi piacciono gli abiti lunghi per la primavera estate 2014? Io li adoro. Questo è uno dei miei preferiti ed è di una stilista che forse ancora non conoscete: Lolita Shonidi.

Abiti lunghi? L’estate è la stagione giusta per portarli. Soprattutto se sono leggerissimi ed ampi. In valigia non si stropicciano e basta un bel sandalo oro o argento o un infradito prezioso con delle pietre ed eccoci trasformate in sirene.
Vi dò una dritta: nella valigia delle vacanze gonne e abiti lunghi arrotolateli come un salsicciotto. È il modo migliore per indossarli senza pieghe.
E poi portate con voi un accessorio importante. Dei begli orecchini, per esempio.
Basta pochissimo per rendere unico un outfit così.

Il blu poi è decisamente il nuovo nero. Soprattutto quando non hai più vent’anni. Perché il blu sta bene a tutte, bionde, brune ed anche rosse. Snellisce senza smagrire e vicino al viso non invecchia né “sbatte” se la pelle non è super fresca.
Io ho scelto questo abito di Lolita Shonidi, una stilista russa. È di un “blu mediterraneo”, che fa subito vacanza.
Mi fa pensare a Capri, alle isole greche, al cielo d’estate dalla mia collina marchigiana. E poi basta un soffio di vento e si trasforma in un tulipano!
Mi vien voglia di cantare “Volare, oh oh…” nel blu, dipinta di blu.

Nel mio guardaroba ci sono tanti abiti lunghi per la primavera estate 2014 e penso proprio che mi accompagneranno anche in vacanza.
Volete un consiglio su cosa portare durante il giorno? Curiosate tra i miei copricostume 😉
E se poi volete scoprire altri abiti come questi, aprite le porte del mio guardaroba su Pinterest.

(ph. Claudio Silighini)

No Comments Yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published.