Tendenze capelli inverno 2016/2017: lo chignon romantico


This post is also available in: Russo

Come fare da voi lo chignon romantico? Ecco tutte le idee da copiare, il tutorial e perfino i supporti utili per realizzare la più bella tra le tendenze capelli inverno 2016/2017.

Ho una buona notizia per voi. Voi che amate le acconciature romantiche.
Voi che siete sempre di corsa e vorreste una soluzione veloce e chic per avere i capelli sempre in ordine.
Voi che odiate l’umidità che vi rovina la piega.

La buona notizia per tutte è che quest’inverno si porterà tantissimo lo chignon.
Non più troppo scomposto, né troppo alto, ma uno chignon classico, sulla nuca, molto ma molto elegante.

tendenze-capelli-inverno-2016-2017-chignon-romantico-fai-da-te

Non servirà avere capelli freschi di shampoo, anzi! Meglio di no, altrimenti, soprattutto se lisci, rischiano di scivolare.
Preferite eventualmente uno shampoo secco (Ottimo quello di Klorane). Spruzzate alle radici, smuovete con le dita a testa in giù et voilà, la vostra chioma è pronta.

tendenze-capelli-inverno-2016-2017-klorane

Spazzolate senza tirare troppo, quindi legate i capelli lasciandoli morbidi intorno al viso. Smuoveteli un po’ con i polpastrelli alle radici, così da ottenere un effetto molto naturale.

A questo punto potete davvero fare lo chignon che preferite.

Tendenze capelli inverno 2016/2017: tutti i supporti utili. Da acquistare in un click!

La soluzione più pratica è usare il supporto a ciambella che trovate anche su Amazon in diverse misure (basta cliccare sui link per acquistarli on line). Sceglietelo del vostro colore: biondobiondo chiaronero o castano, come le forcine: oro, nere, marroni.

Infilateci dentro la coda, poi aprite i capelli “a fontana” e coprite la ciambella, quindi arrotolate i ciuffi che restano intorno alla base e fissate con delle forcine.
E’ un sistema fantastico per avere uno chignon perfetto tutto il giorno.

3 chignon romantici da copiare subito!

Altrimenti potete ispirarvi ad una di queste acconciature

Photo credit jcrew.tumblr.com

Photo credit jcrew.tumblr.com

1. Dividere i capelli in tre ed intrecciarli come una traccia morbida. Legarla. Attorcigliarla su di sé, piegarla verso la nuca e fissare con le forcine.

Photo credit Harpers-Bazaar-Via-PInterest

Photo credit Harpers-Bazaar-Via-PInterest

2. Dividere i capelli in due, attorcigliarli e quindi annodarli e fissare con le forcine.

Photo credit modedeville.com

Photo credit modedeville.com

3. Tenere i capelli moto morbidi, eventualmente cotonarli un po’ in cima al capo, annodarli come sopra, lasciando liberi i ciuffi.

No Comments Yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published.