Sos capelli fragili per l’inverno in 4 mosse

I nostri capelli in autunno e inverno diventano deboli e sottili? Ecco 4 trattamenti d’urto per detossinare e ristrutturare i capelli fragili.

L’autunno sta cedendo il passo all’ inverno. Umidità, vento e anche le temperature che si abbassano ci fanno stringere nel cappotto mentre a farne le spese, oltre all’umore (ah, i bei giorni di sole lontani) sono i nostri capelli!!!

Si inaridiscono, diventano fragili  e sottili e si spezzano con molta facilità,  riducendo la nostra chioma a un campo di battaglia.
Se poi aggiungiamo i trattamenti chimici di colore o schiariture (senza abbronzatura a farci sentire più belle, normale avere voglia di un bel colore sui capelli!) ecco che i nostri capelli si indeboliscono ancora.

E allora, se noi per rimetterci in sesto ci concederemmo una bella SPA rigenerante, perché non coccolare i nostri capelli con una beauty routine rinforzante?

Ecco qualche consiglio semplice ma prezioso da adottare in salone o a casa:

capelli-fragili-natasha-stefanenko

 

SOS capelli fragili: trattamento d’urto, volumizzante e detossinante. E’ il momento giusto!

capelli-fragili-jean-paul-myne__medium

1. HAIR SPA, 1 volta al mese scegliete un trattamento d’urto. Un vero e proprio restauro che rigeneri soprattutto le parti più vulnerabili, restituendo cheratina e amminoacidi ai capelli.  Io mi sono innamorata di OXILOCK Plasma, che posso richiedere in salone, durante il colore o la decolorazione, ma anche a casa, ad ogni shampoo, con il prodotto pensato apposta per usarlo da sole. Una rivoluzione, davvero. I capelli riacquistano subito il corpo perduto.

capelli-fragili-fiala_top_up_trasparente_cmyk

2. Se anche voi avete capelli sottili che con questo tempo hanno poco volume e sono opachi , chiedere al vostro parrucchiere una ricostruzione termica. È un trattamento volumizzante che da una vera e propria ricarica energetica ai capelli. si chiama TOP UP THERMO REPAIR, dona volume, lucentezza e morbidezza con da subito ma l’ideale sarebbe un ciclo di 4 applicazioni per dire bye Bybe inverno!

SOS capelli fragili: attente a shampoo e risciacqui!

capelli-fragili-kit-jean-paul-myne-navitas-sensitive-shampoo-conditioner-250ml-mask-200ml

3. Shampoo. La tentazione in questo periodo è di fare docce caldissime, ma questo, come vi ho detto spesso nei miei consigli, non fa bene ai nostri capelli.
Quindi acqua tiepida, meglio ancora se minerale, per l’ultimo risciacquo, per eliminare i residui di calcare o di metalli pesanti che spesso ci sono nell’acqua di rubinetto e che possono nel tempo alterare il benessere dei capelli.
E poi facciamo attenzione a scegliere uno shampoo poco aggressivo. Io sto utilizzando NAVITAS SENSITIVE shampoo e mask, una linea completamente naturale, leggera sui capelli.

capelli-fragili-jean-paul-myne_bustina_reset_high-1

4. Per il nostro cuoio capelluto vale esattamente la stessa regola che vale per il nostro organismo: libero dalle tossine lavora meglio …  si può disintossicare la cute e lo stelo dei capelli eliminando i metalli pesanti contenuti in molti prodotti e che impediscono una buona ossigenazione dei capelli e della cute. E’ utilissimo in questa stagione un trattamento detossinante come RESET, che riporta i nostri capelli al loro naturale benessere, ristabilendo il pH e dando la giusta idratazione.

L’inverno è ancora lungo, pensate subito a come detossinare e ristrutturare i capelli fragili!

 

 

No Comments Yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *