Rossetti rossi 2015: ecco come portarli


This post is also available in: Russo

Rossetti rossi: come sceglierli secondo le  tendenze Make Up 2015 e il vostro stile.

Il Diavolo veste Prada, questo lo sappiamo, ma io sono anche certa che porta sempre un rossetto rosso.
Fate questa prova, come l’ho fatta io: indossate un bell’abito, chiedete al vostro lui che ne pensa e vi dirà “carino”. Poi mettetevi un rossetto rosso, rifate la domanda e la risposta, ci scommetto, sarà: “wow!”.

Ne ho scelti 10, ognuno con delle caratteristiche diverse, da abbinare al vostro stile, all’umore del giorno e all’occasione, ma prima di tutto ecco i miei trucchetti per portare al meglio il rossetto rosso.

rossetti rossi 2015 Russian next top model

L’effetto perfetto si ottiene con Contour Universel di Dior, una matita trasparente che va bene con qualsiasi rossetto e qualsiasi colore di pelle. Serve a definire il contorno delle labbra e a “bloccare” il rossetto in modo che non sbavi.
Utilissima, diventa indispensabile per chi ha poca dimestichezza e teme di sbagliare o per chi ha delle piccole rughette intorno alle labbra.

rossetti rossi 2015 dior contour unversel

Mi raccomando, non disegnate il contorno bocca con una matita più scura. Questo è un tipo di make up che si usava negli anni ’90, oggi poco moderno e dall’effetto troppo “costruito”. In più il rischio è che, anche solo dopo un caffè, il rossetto scompaia lasciando il posto a una specie di “baffi” davvero antiestetici! Se proprio non potete farne a meno, sporcate anche le labbra con la matita e stendetela con le dita prima di applicare il rossetto.
Io però davvero penso che se ne possa fare a meno e le tendenze Make up 2015 sono decisamente per un effetto naturale.

rossetti rossi 2015 come sceglierli

Anche con un rossetto rosso è bello che la bocca appaia sempre naturale.
Quindi, una volta stesa la matita trasparente, potete semplicemente “sporcare” le labbra con un po’ di rossetto, stenderlo con le dita ed eventualmente correggere il bordo con un pennello sottile (in questo modo otterrete un effetto naturalissimo, perfetto per il giorno), oppure stendete il rossetto su tutte le labbra ed eliminate l’eccesso tamponando la bocca leggermente con una velina.
La sera potete concedervi una bocca più piena e quindi essere più generose con il vostro rossetto.

Eccovi i dieci rossetti rossi 2015. Quale vi sembra il più adatto a voi?

Mac Cosmetics Russian Red , un grande classico (sembra fatto apposta per me 😉 Se esiste dagli anni ’80 ci sarà un motivo!
Nars Red Dragon, praticissimo, decisamente da borsetta, il matitone che asciuga velocemente lasciando un effetto perfettamente mat.
Revlon Just Bitten Kissable, quando basta il pensiero: un velo rosso per chi teme di osare troppo.
Chanel Rouge Coco Shine rosso rosso, traslucido e idratante.
Sephora Red Crush Outrageous facile da stendere anche per chi è alle prime armi.
Lancome Absoulu Rouge rimpolpante e idratante con vitamina E, una carezza per le vostre labbra contro freddo e vento
Dolce & Gabbana intenso, idratante, delicatamente profumato alla cipria, esiste in tantissime varianti di rosso; in passerella è stato proposto aranciato, decisamente autunnale, perfetto per le carnagioni olivastre.
Urban Decay Mrs Mia Wallace, pulp e divertente il nuovo rosso dedicato all’eroina di Pulp Fiction. C’è anche la matita rosso sangue.
Dior New Addict Fluidstick  nuovissimo rossetto liquido in tono rosso o arancio, brillante come un gloss.
Bobbi Brown creamy matte lip color, brillante e cremoso a lunga tenuta.

Con cosa lo porto? Il rossetto rosso va con tutto!

rossetti rossi 2015 come portarli
Su un abito nero, anche un tailleur pantalone con sotto una camicia maschile, è sempre iperfemminile.
Se invece vestite di beige o colori polvere il rossetto rosso diventa l’accessorio indispensabile. E vi assicuro che fa la differenza! 😉

Curiose di saperne di più sui miei segreti di bellezza? Curiosate nella mia board Beauty su Pinterest!

No Comments Yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *