I 7 errori di trucco che ti fanno invecchiare


This post is also available in: Russo

Sei sicura di usare un make up che ti valorizza e non ti invecchia? Scopri quali sono gli errori trucco da evitare e come invece truccarti al meglio.

L’equilibrio è sempre una bella cosa.
Nelle scelte, nei rapporti con le persone e anche nel modo in cui ci si presenta. Trucco compreso.
Anzi, nel trucco è d’obbligo, perché un make Up eccessivo, se non è per un’occasione speciale come per una sposa o una serata da star, invecchia sempre.
E se è un peccato vedere una ragazzina invecchiarsi inutilmente di vent’anni, ci sono errori di trucco assolutamente da evitare a 40 o 50 anni.

Per esempio…

1. Bb cream o fondotinta non vanno scelti troppo chiari per non dare l’effetto di una bambola di gesso.
L’effetto sbiancante inoltre fa risaltare le rughe e le imperfezioni della pelle.
Anche un fondo troppo scuro però non va bene. Contrariamente a quel che si crede, dà al nostro viso un’aria poco sana.
Meglio invece scegliere il colore più simile al proprio tono di pelle. I miei consigli su questo tema li trovate qui.

2. Evitate l’effetto opaco
Soprattutto su una pelle matura o poco idratata. Meglio usare fondotinta e polveri luminose e naturalmente nutrire e idratare la pelle con dei sieri che vanno in profondità e con una bella maschera idratante, da usare anche tutta la notte. Ricordate poi solo di togliere l’eventuale eccesso con un velina prima di truccarvi per evitare l’effetto lucido, che su un volto maturo è comunque preferibile a una pelle troppo opaca o un colorito spento.
No alle ciprie che “seccano” e si invece alle polveri minerali e traslucide.

3. Evitate, in generale, i colori troppo scuri.
Sugli occhi, perché ombretti molto scuri sulla palpebra, dopo i trent’anni, “infossano” l’occhio e lo rimpiccioliscono anziché metterlo in risalto.
Utilizzate invece una palette di colori naturali e luminosi e sostituite il nero con il marrone.

errori trucco da evitare per non invecchiare

Gli errori trucco da evitare per gli occhi.

4. Evitate di usare eye-liner o matita solo nell’angolo esterno dell’occhio o solo sotto le ciglia inferiori, se non volete avere un’aria triste.
Tracciate invece una linea sottile vicino alle ciglia della palpebra superiore e sfumate l’angolo esterno con un colore bronzo o taupe.

5. No anche alle sopracciglia troppo truccate, troppo scure, disegnate con una linea netta o tatuate con un trucco permanente. Induriscono terribilmente lo sguardo e invecchiano!
Scegliete invece una matita dello stesso colore delle vostre sopracciglia e sfumatele con un pennellino. Oppure un kit apposito. Il risultato sarà molto più naturale!

6. Sulle guance non c’è niente di peggio dell’effetto clown se il blush è steso solo sugli zigomi.
Anche una striscia diagonale dalla guancia alle tempie non è certo ringiovanente.
Scegliete un blush rosato ed evitare la terra scura o il blush troppo rossi e poi stendetelo con il pennello dallo zigomo verso l’esterno, arrivando al massimo un paio di dita oltre l’angolo esterno del vostro occhio.

7. Rossetto
Evitate assolutamente i toni marroni e preferite colori rosati per il giorno e corallo per la sera. No alla matita intorno alle labbra! Si invece alla matita trasparente lungo il bordo della bocca per “sigillare” il rossetto ed evitare antipatiche sbavature.

Certe volte si tratta semplicemente di provare a truccarci in un modo diverso da quello che facciamo da vent’anni. Ogni età ha il suo make Up e quel che dona sempre è equilibrio e delicatezza .

No Comments Yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published.