10 rimedi efficaci per un sos capelli post vacanze


This post is also available in: Russo

Chioma rovinata dal sole e dal mare? Ecco 10 rimedi efficaci per un sos capelli post vacanze!

Energia recuperata, buonumore anche, un colorito dorato sul viso e un sorriso stampato sulle labbra, a settembre ci sentiamo uno schianto. 

Perfette. 

Quasi perfette. 

Perché la nostra chioma, in genere, dopo le vacanze lancia un SOS: “toglimi queste doppie punte, ridammi un taglio degno di questo nome e un colore che sia un colore”. 

Settembre è il mese migliore per intervenire sui nostri capelli

Il sole che tanto bene ha fatto al nostro stato psico-fisico, ha reso però i nostri capelli crespi, secchi, opachi? Ecco

10 rimedi efficaci per un sos capelli post vacanze

 

U

  1. Prima di tutto facciamo una maschera nutriente a costo zero con un avocado maturo, ricco di vitamina C ed E. Frulliamo la polpa  di mezzo avocado e mescoliamola a 2 cucchiai di olio di oliva.  Lasciamola in posa sui capelli inumiditi per mezz’ora, poi procediamo con lo shampoo.
  2. Scegliamo uno shampoo idratante. Usiamone una piccola quantità sciogliendola in un bicchiere di acqua tiepida, così che non sia troppo aggressivo per i capelli. 
  3. Stendiamo un balsamo idratante, ma teniamolo in posa quindici minuti prima di sciacquarlo, come fosse un impacco. 
  4. Se i capelli sono crespi, usiamo un olio nutriente, pettiniamoli bene e leghiamoli in una treccia o uno chignon, oppure usiamo un bel foulard legato intorno al capo. 
  5. Finché il sole splende, prima di uscire spruzziamo sui capelli un filtro UV, che protegge i capelli dalla disidratazione.

sos capelli post vacanze: taglio e colore

  1. Per sistemare un colore spento, togliere quei riflessi rossi o gialli che non amiamo e lucidare la chioma, chiedete al vostro parrucchiere  un pigmento tonalizzante insieme a un gloss. 
  2. Se non volete fare un taglio troppo drastico, procedere per gradi: fate subito un taglio che possa ridare forma alla vostra chioma, sfilando dove necessario e poi, a distanza di un mese e mezzo, regolare ulteriormente la lunghezza. 
  3. Continuiamo ad usare i prodotti per capelli spenti o sfibrati fino a che non avranno riacquistato salute. Un trucco per far penetrare meglio i prodotti nutrienti ed idratanti è metterli in posa sui capelli umidi, raccoglierli con le forcine e tenerli così durante la doccia o il bagno caldo, così che il vapore permetta ai nutrienti di penetrare meglio nei capelli.   Se poi avete in previsione spa e saune, ricordatevene! 
  4. Per capelli lucidi e sani, alla maschera all’acocado DIY che vi ho scritto sopra, unite un vasetto di yogurt bianco naturale. Ha un forte potere lucidante.
  5. Quando sciacquiamo i capelli dopo lo shampoo non usiamo acqua molto calda, perché tende a sollevare le cuticole dei nostri capelli, facendoli apparire sfibrati e opachi. Usiamo invece acqua tiepida , così che le squame si richiudano e i capelli appariranno più compatti e luminosi. 

Una dritta in più? 

Cominciamo la giornata con un bel frullato di frutta. Le vitamine aiutano un bel po’ pelle e capelli  e noi sappiamo che la miglior cura viene sempre da dentro.

No Comments Yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published.