La mia ricetta di salute: cous cous con il cavolo nero


This post is also available in: Russo

Il cavolo nero è un medicinale naturale molto potente. Abituiamoci a usarlo in cucina. Ecco la mia ricetta di salute:  cous cous con il cavolo nero

Chi dice che la cucina invernale è più noiosa si sbaglia. La verità è che ci sono ingredienti che usiamo troppo poco e che spesso hanno qualità incredibili!

Sapete come la penso: in cucina ci si può curare, prevenire fastidi e con un po’ di attenzione sposare il gusto con la salute.
Io per esempio ho cominciato ad usare molto il cavolo nero, un ortaggio che troviamo durante i mesi invernali e che è una manna per la nostra salute. Depura, è antivirale e aiuta tantissimo a stimolare il sistema immunitario.
E poi previene tumori, è ricchissimo di sali minerali e vitamine, in particolare la C.

Potete aggiungerlo ai vostri frullati, oppure lessarne un paio di foglie e unirle alle zuppe affettarlo mescolarlo ad altra verdura a figlie nella vostra insalata.

Io lo uso moltissimo per preparare un piatto che adoro. Leggero, veloce, è anche un pranzo che potete portare con voi in ufficio:

Cous cous al cavolo nero

ricetta cavolo nero ingredienti

Saltate il cous cous (meglio se integrale) in padella con un filo d’olio, quindi cucinatelo in acqua bollente, poi versatelo in una ciotola e sgranatelo co una forchetta. Aggiungete un filo d’olio.

ricetta cavolo nero preparazione
Tagliate a pezzettini una carota e sbollentatela per ammorbidirla un po’. Scolate, raffreddate e unite al cous cous.
Lavate e tritate il cavolo nero, fatelo saltare in padella con un filo d’olio e, un po’ di scalogno tritato. Una volta cotto aggiungete al cous cous, insieme ad una manciata di anacardi e di uvette. Sale e pepe e, se vi piace, un pizzico di cannella.

Il vostro pranzo salutare è pronto.

Fatemi sapere se vi è piaciuto!

No Comments Yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *