Come vestirsi: gli errori da non fare se si è basse


This post is also available in: Russo

Quali pantaloni, gonne e perfino accessori è meglio scegliere se si è piccoline? E quali errori da non fare se si è basse?

Mi scrivete spesso chiedendomi consigli per i vostri outfit, aggiungendo “però io non sono alta come te, anzi”. Nemmeno la vita delle alte-alte è facile, amiche mie, ma di questo parliamo un’altra volta. Oggi invece, dopo avervi dato dei consigli per sembrare più alta senza tacchi, mi dedico di nuovo e alle più piccoline tra noi, con qualche consiglio su cosa evitare assolutamente per non apparire più bassa.

Come vestirsi gli errori da non fare se si e basse Natasha Stefanenko

Quali errori da non fare se si è basse?

Pantaloni Non è vero che dovete evitare i pantaloni ampi, si tratta semplicemente di scegliere la giusta misura. Evitate la vita bassa, che in effetti donna solo a chi è alta e ha belle proporzioni; su una statura piccolina la vita bassa ha l’effetto di accorciare. Scegliete invece pantaloni a vita alta, in un taglio maschile e o a palazzo, indossandoli con una decolletè.

Evitate i bermuda al ginocchio ed evitate anche i pantaloni tipo capri, corti alla caviglia, ma se amate i pantaloni corti, scegliete invece il tipo cropped o culotte a vita alta, ampio, che arriva sopra la caviglia, da indossare con una decolletè oppure un tacco medio.

Per i jeans evitate quelli boyfriend un po’ “a sacco” e e no assolutamente a quelli con il cavallo basso. Preferite l’invece i più femminili e classici, a tubo, oppure flared, da indossare con i tacchi.

Gonne
Evitate le gonne midi o longuette, soprattutto se arrivano al polpaccio. Sono difficili da indossare anche per le donne alte e sottili!

Preferite quindi le gonne che sfiorano il ginocchio e che decisamente non accorciano la gamba. Se non siete davvero magre, evitate i modelli troppo ampi, che arrotondano la figura.

 


E ora veniamo gli accessori
Borse
Se amate le shopper, o magari le usate come borse da lavoro, sceglietele non troppo grandi e voluminose.

Preferite tracolline e secchielli, più adatte alla vostra taglia e tenete una borsa leggera, in pelle, per documenti e computer.


Scarpe
La regola generale è quella di evitare scarpe un po’ tozze, quindi no appunto a quelle troppo tonde o troppo squadrate, no alle zeppe molto alte e a scarpe Baby Jane o con il cinturino alla caviglia, che tagliano la gamba. Se portate scarpe piatte, preferite ballerine scollate o stringate maschili dalla forma affusolata. Per stivali e decolletè vi consiglio scarpe un po’ a punta.


Vi siete innamorate di un outfit e volete il mio consiglio per sapere se fa per voi o come potete adattarlo alla vostra figura? Scrivetemi qui sotto!

No Comments Yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *