Come indossare le righe perché ci donino


This post is also available in: Russo

Come ogni primavera le righe ritornano, ma per la Primavera Estate 2016 saranno decisamente un must nel nostro guardaroba.  Però come indossare le righe PE 2016? Verticali, orizzontali, oblique, quali ci donano di più?

I luoghi comuni hanno spesso un fondo di verità, ma qualche volta vanno rivisti.
Quando si dice che le righe ingrassano, per esempio, non è per forza vero, basta saperci giocare e, come sempre, scegliere quello che ci dona di più.

Eccovi un po’ di idee dalle ultime collezioni e qualche dritta semplice per non perdere il piacere di indossare le righe.
Se chi ha un fisico sottile può permettersi anche un tubino a righe orizzontali, …

… chi ha fianchi più importanti e un busto più esile (la classica donna-pera) può scegliere un top o una camicia con un bel volume (volant o un bel fiocco aiutano) a righe larghe sopra e sotto indossare una gonna o un pantalone tinta unita.

Chi è piccolina e minuta può indossare righe verticali e sottili, che certo aiutano a slanciare …

… e chi ha come punto debole la vita (la classica donna-mela) può scegliere righe verticali, magari di ampiezze diverse o utilizzando le righe oblique, per disegnare il corpo.

E per tutte, se siete over 40 (parlo di anni, non di taglia): evitate i leggings a righe che fanno tanto pirata e contrasti di colore troppo violenti.

Si invece al classico bianco blu e bianco e azzurro, sempre chiccosissimo, ma anche a un bianco e nero classy (le righe black and white le portava anche Coco Chanel!) e alla maglia leggera con righe mosse come negli intramontabili tessuti Missoni.

Come indossare le righe PE 2016 coco chanel

No Comments Yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *