Taglio capelli: come scegliere quello giusto ad ogni età


This post is also available in: Russo

Come portare i capelli a 20,30,40 e 50 anni? Ecco il taglio capelli giusto ad ogni età e le soluzioni più naturali, che non invecchiano, anzi…

Avete già deciso su quale colore capelli puntare per la primavera e ora state pensando al taglio?
Allora arrivo al momento giusto per fare un discorso serio, ragazze (e intendo ragazze di tutte le età).

I capelli sono la cornice del viso, sono un’arma di seduzione, sono l’accessorio che ci fa sentire in ordine più di qualsiasi paio di scarpe, quindi è giusto riflettere bene su un nuovo taglio.

Consideriamo il tipo di vita che facciamo (siamo molto sportive e i capelli vanno lavati spesso, oppure amiamo raccoglierli, o vogliamo un taglio che non richieda troppa cura?) e consideriamo anche l’età.

Si, perché al di là di mode e tendenze, ci sono madornali errori che dobbiamo assolutamente evitare, quando scegliamo un taglio di capelli, per non rischiare di vederci (e sembrare anche agli altri) più vecchie della nostra età, di qualsiasi età si tratti.

A 20 anni

Potete osare quasi tutto. Ho un unico suggerimento: naturalezza. Scegliete tagli poco costruiti, che si asciugano naturalmente, se avete capelli belli e folti. Se il vostro punto forte è un viso davvero angelico, osate il corto.

taglio capelli giusto ad ogni eta 20

A 30 anni

Puntate sulla luminosità, provando lo shatusch. Scegliete un taglio medio come un bob o un lob, lavorate sul volume alle radici e sulle punte, in modo da ottenere un effetto spettinato ad arte. Evitate la piega perfetta e troppo pettinata, che a 30 anni decisamente invecchia.

A 40 anni

E’ il momento per scegliere un look e un taglio che diventeranno VOSTRI  almeno per i prossimi dieci anni. I volumi intorno al viso vanno alleggeriti per non appesantire i lineamenti. Una frangia leggera e scalata, se vi piace, può essere una buona soluzione che rende più giovane il look, così come delle schiarite intorno al volto.

A 50 anni

Corto? No grazie. Secondo me, a meno che non siate quel tipo di donna che ha spesso portato i capelli corti, che ha lineamenti molto regolari e un viso minuto, il taglio drastico non è una buona idea e spesso finisce con l’invecchiare.

I capelli di una lunghezza media invece, con il colore giusto e i giusti volumi, permettono di nascondere qualche imperfezione.

Io consiglio per esempio di optare per un ciuffo scalato o una frangia sfilata e arrotondata sui lati per incrociare il volto senza scoprirlo troppo.

taglio capelli giusto ad ogni eta 50

 

Foto Via Pinterest

1 Comment
  • rosy patruno
    March 14, 2018

    Ciao Natasha! Grazie mille , avevo giusto bisogno di un’idea e tu me l’hai suggerita.Ho 55 anni ma tutti dicono che ne dimostro 45, il mio taglio ideale comunque è il 3 😘

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *