La prova più difficile! Come mettere lo smalto alla perfezione con la mano sinistra


This post is also available in: Russo

I trucchetti da professionista nella mia mini-guida semi-seria per imparare Come mettere lo smalto alla perfezione con la mano sinistra.

 

Noi donne affrontiamo prove difficilissime ogni giorno, ma una delle più difficili è sicuramente applicare bene lo smalto sulla mano destra!
Sto scherzando naturalmente, ma effettivamente, a meno che non siamo mancine, stendere lo smalto con la mano sinistra è una vera impresa e spesso il risultato non è proprio quello che vorremmo.

Ci sono però una serie di dritte beauty (che ho imparato dopo decine di tentativi andati male), che voglio condividere con voi.

Come mettere lo smalto alla perfezione con la mano sinistra

Sedetevi ad un tavolo.;
Non bevete caffè prima di fare questa operazione; preferite magari una tisana zen;
Staccate il telefono;
Fate tre respiri profondi.

E poi

  1.  Tenete a portata di mano il barattolo di solvente e qualche cotton fioc oppure un vecchio pennello da trucco che non usate più, pulito e imbevuto di solvente: sarà molto più preciso.
  2. Stendete un velo di vaselina sulle cuticole alla base dell’unghia. Essendo grassa, impedirà allo smalto di macchiarle. Quando lo smalto sarà asciutto, potrete rimuoverla con un cotton fioc.
  3. Se siete alle prima armi, tagliate dei pezzettini di scotch (perfetto anche quello di carta) applicateli intorno all’unghia, soprattutto nella parte inferiore, facendoli aderire bene. Quando lo smalto sarà ben asciutto, potrete rimuoverli.

Tranquille, è solo per scaramanzia!

Prodotti utili e furbi

Solvente delicato senza acetone, ma che rimuove ogni tipo di smalto, di Sephora, esiste in due formati.
Un altro accessorio utile è l’anello Tweexy : è un anello in silicone in cui infilare la boccetta di smalto per evitare che possa rovesciarsi.

Come mettere lo smalto alla perfezione con la mano sinistra in 7 step

  1. Agitate bene lo smalto prima di applicarlo perché sia più omogeneo
  2. Appoggiate bene l’avambraccio sinistro al piano di lavoro, dal gomito fino al polso
  3. Tenete la boccetta di smalto aperta accanto alla mano sinistra
  4. Appoggiate un dito per volta sul piano di lavoro
  5. Prendete in mano il pennello con fermezza
  6. Eliminate eventuali eccessi di smalto
  7. Stendete il colore come ho spiegato nel post di ieri LINK dalla base dell’unghia verso la punta senza movimenti strani: il colore va steso sempre in verticale, mai facendo roteare il pennello.

Dopo aver lasciato asciugare bene lo smalto, tirate un sospiro di sollievo.

Con una velina bagnata di solvente pulite bene il pennellino ed il collo della boccetta, quindi stendete su questo un filo di vaselina: lo smalto così si conserverà alla perfezione fino alla prossima applicazione.

E per evitare sbavature, ecco il mio segreto!

 

Che fare invece degli smalti vecchi? Ve l’ho raccontato > QUI.

No Comments Yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *